I droni nella pandemia da coronavirus, tra opportunità e controversie

In questi primi mesi di emergenza coronavirus, per proteggere la collettività, sono state adottate misure eccezionali, che hanno limitato le nostre libertà personali e quella mobilità che ognuno di noi ha finora dato per scontata. In questo contesto anche i droni sono tornati alla ribalta, con articoli e servizi su giornali e telegiornali che mostravano i controlli da parte delle forze dell’ordine effettuati da una visuale particolare, che solo un quadricottero è in grado di fornire. Come spesso accade, e come abbiamo avuto modo di segnalare nel precedente articolo, le reazioni dell’opinione pubblica sono state molto diverse: per alcuni, paura e sdegno per quello che è stato visto come l’ennesimo strumento di controllo; per altri, speranza ed entusiasmo per le opportunità che la tecnologia offre.

Continue reading