Convegno STASA: l’Osservatorio incontra la politica

Si è tenuto ieri, presso l’Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari a Roma il Convegno “Droni: il futuro dell’aviazione di terza generazione in un sistema regolato e sicuro”, organizzato dal Centro Studi S.T.A.S.A.
Nel corso dell'incontro sono stati affrontate le conseguenze legali e assicurative dell’integrazione dei SAPR nel traffico aereo civile a seguito del loro inserimento nei processi produttivi.

Il convegno ha visto la partecipazione dell'Ing. Alessandro Cardi, nella veste di Special Advisor della Presidenza ENAC, e di esponenti del mondo parlamentare e del governo.

Al convegno è intervenuto Paolo Marras, che ha parlato a nome dell'Osservatorio sul Regolamento MAPR, recentemente istituito da ASSORPAS e FIAPR.
Marras ha ribadito la centralità dei temi lanciati pochi giorni fa nel Convegno inaugurale di RomaDrone Expo&Show 2016, rappresentando una situazione ben lontana dall'ottimismo proposto da molti media, con un intero settore che fatica a tradurre in attività consolidate entusiasmi ed investimenti degli ultimi anni.
Nel suo intervento, Marras ha messo in risalto le principali vulnerabilità del settore: da quelle legate alla normativa (ed alla sua applicazione), alla stagnazione della domanda interna, sino alla necessità del rapporto con la politica.

Dal canto suo, l'Ing. Cardi ha raccolto le osservazioni alla normativa ENAC.
Cardi, che continuerà a seguire il settore SAPR, ha annunciato che a breve saranno messi in atto strumenti per semplificare l'iter delle dichiarazioni (dichiarazioni con un click) e, in generale, tempi più rapidi per l'espletamento di tutte le procedure. Cardi ha inoltre annunciato che l'Osservatorio sarà presto nuovamente convocato in ENAC.

Una risposta alla richiesta di dialogo con le istituzioni è giunta dal Sottosegretario alla Difesa, On. Domenico Rossi, che ha confermato la disponibilità del governo ad ascoltare le richieste del comparto. Grande interesse è stato infine mostrato dai numerosi parlamentari presenti ed in particolare da quelli autori di proposte di legge sul settore SAPR. A loro, oltre ai ringraziamenti per l'attenzione che ci viene dedicata, è stato rivolto l'invito a confrontarsi con le associazioni per approfondire la realtà dei problemi e condividere i possibili rimedi.


Telegram-ASSORPAS-188Vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre news?
Segui il Canale Telegram dell'associazione.


Leave a Reply