Presentato a Roma Drone l’Osservatorio sul Regolamento MAPR

Venerdì 13 maggio, nel corso di Dove va l'Italia dei droni, Convegno inaugurale di Roma Drone Expo&Show 2016 è stato ufficialmente presentato l'Osservatorio sul Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto.

Com'è ormai noto l'Osservatorio è un organismo indipendente che, nel corso di incontri periodici, esamina le criticità generate dal Regolamento e delle sue modalità di applicazione e formula proposte correttive. Al lavoro dell'Osservatorio partecipano tecnici che coprono un ampio spettro di competenze (ingegneri aeronautici, delle telecomunicazioni, esperti legali, ecc.) e che per ora sono espressione di ASSORPAS e FIAPR, le associazioni che hanno dato vita all'iniziativa. Tuttavia si sta già attivamente lavorando per aprirlo a personalità indipendenti e di comprovata esperienza.

A nome dell'Osservatorio è intervenuto Paolo Marras che, partendo una sintesi delle tematiche di immediata attualità relative al comparto SAPR in Italia, ha spiegato le motivazioni dell'iniziativa, i meccanismi di funzionamento e i suoi obiettivi.
I contenuti dell'intervento sono stati riassunti in una Lettera aperta alle Istituzioni sul comparto dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto, che è stata consegnata al Vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, e al sottosegretario alla Difesa, Domenico Rossi, presenti al convegno.

Di seguito il testo del documento.


Lettera aperta alle Istituzioni sul comparto dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto

Premessa
Questo documento presenta una sintesi delle tematiche di immediata attualità relative al comparto SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) in Italia. Continue reading