I video di Drone it Better Roma

Venerdì 15 febbraio 2019, presso la sede ENAC di Roma si è tenuta la quinta edizione di Drone It Better, dedicata all'Applicazione dei droni ai processi della grande impresa.
L’evento cui hanno partecipato circa 90 persone, quasi la capienza massima della sala, ha visto alternarsi ASSORPAS per i saluti istituzionali, L'Ing. Veccia per ENAC, l’Ing. Soccodato per ANAS, il Dott. Carocci per VODAFONE, l’Ing. Di Bello per TERNA, il Dott. Pellegrini per HUAWEI e la Dott.sa Di Donato per CIRA.
In sala anche numerosi rappresentanti delle Forze dell’Ordine, sempre attente alle evoluzioni del nostro settore.

Pubblichiamo oggi i video che abbiamo registrato nel corso della giornata, accompagnati da una breve descrizione e da alcune foto (cortesia ENAC).
I video sono visualizzabili anche sul canale YouTube di Drone It Better.

Continue reading

A Todi DiB ricomincia da tre

Banner-Todi

il 24 settembre si svolgerà a Todi la terza edizione di Drone it Better, il ciclo di incontri  organizzato da ASSORPAS per raccontare alle comunità locali (ed in particolare alla Pubblica Amministrazione, alle Forze dell'Ordine e agli Ordini Professionali) le applicazioni professionali dei piccoli droni e come usarli in sicurezza.

L'edizione di Todi, organizzata in collaborazione con l'Istituto Agrario Ciuffelli, Continue reading

Interventi ASSORPAS a Roma e Palermo

In questi giorni si sono tenute due manifestazioni che hanno visto la partecipazione di ASSORPAS. Venerdì 17 a Roma, nell'ambito dell'Assemblea Nazionale di AGIT,  Carlo Intotaro ha presentato agli intervenuti le principali caratteristiche del Regolamento MAPR e gli ultimi aggiornamenti rilasciati da ENAC. Oggi, presso il Consorzio ARCA dell'Università di Palermo, si è tenuta la prima giornata del corso SAPR per applicazioni fotogrammetriche e di telerilevamento ottico in ambito territoriale: prassi operative e casi studio, organizzato da ASSORPAS assieme ad AIT e al DICAM dell'Università di Palermo. Continue reading

Perché DiB sostiene MOAS

DiB-youtubeUno degli aspetti più trascurati quando si descrivono gli effetti dei droni sul nostro modo di vivere è relativo alle loro ricadute in ambito sociale. Le tecnologie, come si sa, non sono né buone né cattive: sono le persone e il loro modo di interpretarle che danno loro un senso.
Il tema dell'impatto (o meglio, del bilancio) sociale dei droni può essere interpretato in diverse maniere. Se ne può valutare ad esempio la capacità di creare valore in senso lato (dall'innovazione tecnologica alla creazione di occupazione) o ragionare sulle applicazioni che determinano vantaggi diretti ed immediati per le persone.
A questa seconda categoria ci sembra appartenere l'uso che ne fa il MOAS, che li utilizza nell'ambito delle attività di search and rescue dei migranti in mare. Continue reading